Internati militari di Gaeta insigniti di medaglia d'onore

Internati militari di Gaeta insigniti di medaglia d'onore
Internati militari di Gaeta insigniti di medaglia d'onore Internati militari di Gaeta insigniti di medaglia d'onore Internati militari di Gaeta insigniti di medaglia d'onore
Autore: Loris Mazzoletti
Editore: Associazione culturale Regia Marina Gaeta
Pubblicazione: 2015
Pagine: 27
Lingua: italiano
Prezzo: 5,00€
Qtà:  Acquista
   - O -   

Non tutti conoscono il significato di “Internati Militari Italiani” o Ita
lienische Militár Internierte, designazione ufficiale data dalle autorità
militari tedesche ai militari italiani che non vollero continuare a combattere nelle
file tedesche.
8 settembre 1943: data del cambiamento di rotta delle Forze Armate Ita»
liane ed inizio del calvario di più di 600.000 militari, decisi a non sottostare al
nuovo regime nazi»fascista. La non cobelligeranza li porterà a dover affrontare la
difficile vita dei campi di lavoro (Stammlager) essendo stati privati della qualifica
di “prigionieri di guerra”, contrariamente a quanto previsto dalla Convenzione di
Ginevra del luglio 1929.
La legge n. 211 del 20 luglio 2000 riconosce il 27 gennaio come “Giorno
della Memoria" a ricordo dei tristi avvenimenti che hanno caratterizzato la se
conda guerra mondiale, lo sterminio di popoli, la persecuzione degli ebrei e la
deportazione dei militari e civili italiani nei lager nazisti.
Il progetto di recupero della memoria di quanti hanno sopportato e patito
le sofferenze della prigionia, in qualità di Internati Militari Italiani, nasce dalla
volonta del presidente dell’Associazione Regia Marina di Gaeta, Paolo Mansi, di
tener vivo il ricordo di quanti hanno vissuto questa esperienza.
Le persone presentate nell'attuale fascicolo hanno, con spirito di sacrificio ed
amor patrio, patito ogni tipo di privazioni, fame, freddo e maltrattamenti.
Come internati, sia militari che civili, il riconoscimento da parte delle Au
torità italiane e la concessione della medaglia d’onore, con la legge 296/2006, ha
fatto sì che non vada perduta la memoria della loro fedeltà alle istituzioni, e del
rifiuto al nuovo regime nazi-fascista di Salò.

Loris Mazzoletti
                                                                                                                                                                       

Scrivi una recensione

Il Tuo Nome:


La Tua Recensione: Nota: Il codice HTML non è tradotto!

Punteggio: Negativo            Positivo

Inserisci il codice nel box di seguito:



Libreria Alges
Libreria ALGES, Sede Legale Via G. Buonomo 63, 04024 Gaeta (LT)
Tel. +39 0771/462861 - info@alges.it - P.IVA 01851810596
Powered by DANZO Mauro